Categoria: news 2018

Sometimes you win, sometimes you lose, sometimes it rains.

Sometimes you lose: è il caso dell’ultimo week end di aprile. La società ligure dei Genova Rookies scende in campo con tutti i team – eccetto i Kids, per turno di riposo – ma esce sconfitta da ogni diamante. I Juniores attendono sul campo di casa, a Bavari, la formazione pari età di Cairo Montenotte. I giovani Rookies sono alla ricerca di una rivincita che ancora non arriva riuscendo a segnare solamente 7 punti a fronte dei 21 della formazione ospitata.

Anche le Girls che competono per il primo anno della categoria Softball Under 13, giocano in casa, al Carlinetto Field. Nella giornata di sabato 28 aprile si svolge il doppio incontro tra Rookies e Sanremo. Nel primo match gli ospiti si impongono per 18 a 21; nella seconda sfida il risultato è più stretto, 5 a 8 sempre per le Sanremesi. Progressi per le giovani Girls che sono ogni domenica più competitive. Bene la batteria Gaggero (pitcher), Ferrando L.(catcher).

La Serie C gioca in casa, sempre a Bavari, contro la capolista del girone, il Fossano. La formazione piemontese, decisamente superiore, dilaga a Genova imponendosi con una manifesta al settimo inning contro dei Rookies che non erano però al completo. Partita che ha poco da raccontare sul piano tattico se non il bel triplo di Siri che, con una profonda battuta, scavalca l’esterno sinistro e conquista la terza, per poi segnare l’unico punto per i genovesi.

 

Sometimes you win: Maggio si apre con tutt’altro sound in casa Rookies. Sabato 5 aprono il grande week end i Juniors: gli Under 15 giocano sul campo di Finale Ligure e portano a casa una bella Win, imponendosi per 20 a 5 sul campo Viola di Finalborgo.

Domenica 6 sul Carlinetto Field incrociano le mazze prima i Kids contro il Sanremo e nel pomeriggio le Girls contro il Piemonte Orientale. Al mattino gli U12, con una grandissima prova di carattere, escono vittoriosi da un difficilissimo match: la sfida è estremamente combattuta. I Rookies si portano subito in vantaggio e i Sanremesi rincorrono per tutto il match fino a passare momentaneamente in vantaggio all’ultimo inning. Ma l’ultimo attacco è, come sempre, della formazione di casa che non si lascia scoraggiare e a suon di valide mette in cassaforte il risultato e guarda la classifica Under 12 dall’alto, sotto solamente alla Cairese. Risultato finale di 16 a 14 per i Rookies.

Le Girls nel pomeriggio danno prova di grande crescita e conquistano le prime due vittorie stagionali. Le ragazze migliorano a vista d’occhio per forza e qualità: perché se in attacco non fanno mancare le valide, in difesa si muovono già precise e riescono a completare spesso i 3 out. Il Piemonte Orientale si piega valida dopo valida delle Glioti sisters (Carolina e Viola), Gaggero, Criscuolo, Alberti e Noli per 3 a 12 nella prima partita e per 13 a 16 in gara 2.

La prima squadra gioca in trasferta a Cairo Montenotte domenica 6, dove si svolge la quinta giornata di serie C. Molte sono le attese per il match, in quanto entrambe le squadre sono ancora a secco di vittorie, ma la partita sembra essere a senso unico almeno per la prima metà, dove i Rookies non riescono a rendersi pericolosi mentre la formazione di casa segna 9 punti. Bisogna arrivare all’ottavo inning per vedere una reazione genovese quando Estrada colpisce una palla che vola profonda all’esterno sinistro: è un 2 Runs Homerun! Sul risultato di 9 a 2 e sull’onda dell’entusiasmo i Rookies ci provano: Vigo sul monte esce velocemente con 3 strike out e si passa all’ultimo attacco; entrano 3 punti grazie alle valide di Maneggia, Graffione e Verardi. Le basi ora sono cariche e il risultato è di 9 a 5 ma il closer Cairese è bravo e chiude, appunto, la partita. Rimonta mancata dunque per i Bigs che cominciano comunque a reagire.

Prima uscita stagionale anche per le Ladies sabato 5 che sfidano a Cairo Montenotte la ragazze della Star Cairo in un’amichevole. Le “grandi” del Softball genovese quest’anno a causa di alcuni infortuni non riescono ad avere un roster sufficiente per competere nel campionato federale. Tuttavia, grazie all’accordo trovato con la Star Cairo, la giovane catcher Rookies Alessia Ferrando militerà nelle fila Cairesi. Dunque vi sarà un valido supporto genovese nel campionato federale di serie B Sofbtall.

 

Sometimes it rains: Domenica 13 maggio i Bigs sono attesi a Torino allo stadio Passo Buole per affrontare i Jacks. Le previsioni meteo dicono temporali e schiarite e così è stato. E’ sufficiente un acquazzone di mezz’ora, a malapena il tempo del warm up in gabbia di battuta, per rendere il campo allagato e impraticabile. Partita perciò rimandata a luglio.

 

Il meteo grazia Genova e permette alle Girls, sul Carlinetto Field, di disputare il doppio match contro La Loggia. Le genovesi che arrivano da due convincenti vittorie, mettono a segno più di venti valide nelle due gare, in particolare con le sorelle Glioti, sempre molto consistenti quando si trovano nel box di battuta. La difesa compie delle belle giocate ma deve ancora affinare al meglio i propri meccanismi.

In entrambe le partite le Rookies portano a casa ben 15 punti: nella prima La Loggia segna due punti in più e riesce a portare a casa una vittoria, mentre nella seconda le Girls riescono a fermare le avversarie a 4 punti grazie anche alla buona batteria formata da Alberti e Mililli (pitcher) e Ferrando L. (catcher). Bene anche Criscuolo, solida in terza base e Desiderati classe ’08, la più piccola all’interno del team e molto promettente. Una vittoria per entrambe le formazioni dunque sul sintetico di Genova.

Sabato 12 maggio Kids e Juniores sono attesi a Sanremo: occasione per una bella trasferta il perfetto stile Rookies, che unisce tutta la Farm per un reciproco supporto anche fuori casa. Non è sufficiente purtroppo tutta la carica e il bel clima delle partite per piegare le ben organizzate formazioni sanremesi. Si confermano, come nelle altre partite per i Kids, Menso in terza base e Francini catcher: la solida coppia difensiva è autrice, in questo campionato, di numerosi caught stealing (nel gergo; colto rubando è la definizione di quando un corridore viene eliminato fuori dalle basi nel tentativo di conquistarne una extra rubando, appunto). Colombino e Pizzorno sono sempre una garanzia sul monte di lancio e non regalano mai nulla. Altra conferma per Pinamonti in interbase, sempre più padrone della posizione. Le battute non mancano in particolare quelle di Carbone, solido esterno centro e consistente in battuta. I sanremesi però, dopo la sconfitta sul diamante genovese non si fanno sorprendere e conquistano la Win. La classifica ora vede sempre la Cairese in vetta e imbattuta, Rookies e Sanremo inseguono con una percentuale di 600, 3 vittorie e due sconfitte.


Escono sconfitti anche i Juniors per 4 a 27. Si fanno notare nel lancio e in battuta, Salvetti e Pagano ma non sono sufficienti a scalfire la solida formazione sanremese. Peccato per l’assenza di Batista, particolarmente rilevante nelle partite precedenti soprattutto in battuta.

Procede anche il difficile campionato Under 18, dove nel roster degli Albisole Cubs sono a disposizione numerosi giovani Rookies: da segnalare il valido supporto come pitcher ed esterno di Ferrando Dario, che sta accumulando diverse belle battute nel corso di questa stagione.

Esordio domenica 13 anche per il campionato di serie B Softball, dove la catcher Rookies Ferrando A., nelle fila della Star Cairo, mette a segno 3 valide  su 4 turni nella prima partita e altre 2 valide in 3 turni in gara 2, mostrando anche grande solidità dietro al piatto di casa base. Star Cairo che porta a casa due convincenti vittorie ai danni del Piemonte Orientale per 1 a 10 e per 14 a 21.

 

I prossimi appuntamenti:
Sabato 19 maggio
Juniores vs Cairese a Genova, Bavari campo G.Vallebona Via ai Piani di Ferretto.
Girls Riposo
Domenica 20 maggio
Kids @ Dolphins a Calvari Campo Marchesani
Bigs @ Desperados a Torino Campo Passo Buole 

I più grandi e i più piccoli

Nella giornata di domenica 22, al Carlinetto Field, gli Under 12 dei Genova Rookies archiviano una bellissima partita, dominata dall’inizio alla fine, alle spese degli esordienti Chiavari Dolphins.

I Kids danno spettacolo sia in difesa, dove non concedono mai i 4 punti agli avversarsi, sia in attacco portando a casa almeno 2 punti per ogni ripresa.

Strepitoso Dario Colombino, lanciatore partente che ammutolisce completamente le mazze avversarie e – anche grazie ad una difesa attenta – tiene la formazione chiavarese bloccata a zero punti per tutti e 3 gli inning in cui può rimanere sul “monte”. L’attacco genovese si comporta altrettanto bene e nello stesso numero di riprese mette a segno addirittura 8 valide e 10 run. Come il regolamento impone per questa categoria dopo i primi 3 inning il lanciatore deve essere sostituito; è dunque con altrettanta autorevolezza che Giorgio “Dragone” Pizzorno tiene a bada gli avversari per la quarta e quinta ripresa, durante le quali concede un solo punto e mette a segno diversi strike out. Ma i Dolphins mettono in atto qualche accorgimento difensivo e i Kids riesco a segnare “solamente” 4 punti in due riprese.

Arriviamo perciò all’ultimo inning e anche se il risultato è ormai deciso Emanuele Grandi, in virtù di “Closer”, e grazie al supporto dei compagni in difesa, riesce ad uscire dall’inning completando i 3 out a fronte dei 3 punti segnati dai Chavari Dolphins.

Ultimo attacco per i Rookies che non pensano minimamente a smettere di battere valide e chiudono la partita con altri 4 punti portati a casa. I padroni di casa segnano in tutto 18 punti contro i 4 della formazione chiavarese e si aggiudicano la seconda Win consecutiva.

Kids in strepitosa forma che fanno registrare numeri impressionanti allo Scorer. Tra i migliori Gabriel Menso: 4 valide su altrettanti turni alla battuta tra cui una battuta profondissima all’esterno centro al quarto inning che gli permette di segnare un home run (interno). Gregorio Francini: 3 valide su 4 turni, due doppi e un singolo. Emanuele Grandi: 3 su 3. Francesco Satta 2 tripli su 3 turni alla battuta.

Una domenica da incorniciare dunque per i più piccoli Rookies che regalano grandi soddisfazioni alla società genovese: come da calendario domenica 29 si riposa e il prossimo appuntamento, sempre al Carlinetto, è per domenica 6 maggio dove alle ore 10:00 è attesa la formazione di Sanremo per quello che si prospetta essere uno scontro interessantissimo.

Nel pomeriggio sono i Bigs delle serie C ad esordire sul campo di casa, a Bavari, contro la formazione Cuneese di Mondovì. I Rookies sono ancora alla ricerca della prima vittoria ma cominciano a dare segnali positivi. La formazione partente vede Vigo lanciatore partente ricevuto da Estrada, Verardi in prima base, Siri in seconda, Maneggia in terza e Moiola interbase; Ferrari, Rabellino, e Graffione agli esterni. Sono molto equilibrati i primi 4 inning dove sono i pitcher a dettar legge e concedere poco o nulla: i monregalesi riempono le basi più facilmente dei genovesi e riescono a marcare 2 punti nelle prime 4 riprese; solo una run per i Rookies che colleziona strike out e solamente due valide.

 

Al quinto inning cambiano i pitcher ed è Moiola a prendere il posto di un buon Vigo. Il Mondovì però approfitta bene della giornata poco brillante del giovane rilievo Rookies e mette a segno 2 punti nella quinta ripresa e ben 6 nella sesta. Restano fermi a 1 punto i genovesi. Al setttimo e ottavo inning sale Graffione a lanciare che sarà autore di una buona prestazione in difesa: 2 interi inning lanciati e una sola valida subita fino ad un piccolo calo al nono inning nel quale, a basi cariche viene rilevato da Siri che riesce a chiudere la parte alta con tre strike out di fila.

La parte bassa dell’ultimo inning fa per un momento sognare i Rookies che nonostante siano sotto di molti punti ci provano: singolo di Vigo, e due basi ball mettono in situazione di basi cariche e i padroni di casa ma ci sono due out. Ranganathan ha due strike a carico: il giovane mancino  non può far scegliere all’arbitro e quindi colpisce violentemente l’ultima palla dalla quale esce una tesissima linea che però il prima base si ritrova al volo nel guanto e chiude la partita. Risultato che vede i monregalesi vittoriosi per 14 a 4.

I Rookies concedono ancora troppe basi per ball e valide agli avversari e anche l’attacco non riesce ad essere sufficientemente graffiante ma migliorano nella difesa dove non commettono quasi nessun errore.

Domenica 29 alle 15:30, ancora sul sintetico di Bavari è attesa la formazione di Fossano, finora inbattuta.

I Rookies più impegnati

I campionati di baseball in Liguria procedono inesorabilmente anche nelle settimane di festività, anzi spesso sono occasione di eventi molto interessanti come special game o recuperi di giornate di campionato. A partire dalla categoria U15 che sabato 22 e mercoledì 25 aprile ha dovuto affrontare due complicate trasferte rispettivamente a Sanremo e Cairo Montenotte. Le due partite hanno avuto esiti simili ma sviluppo decisamente diverso: i giovani under 15 della società genovese possono portare in campo un grande potenziale e lo mostrano tutto nelle prime riprese sul diamante di Sanremo

dove si portano immediatamente in vantaggio per 3 a 1 e poi mantengono il risultato sul pari fino al terzo inning. Dal quarto inning c’è un crollo fisiologico sia in difesa che in attacco ed i Rookies subiscono 10 punti in soli 3 inning riuscendo a portare a casa due Run. 17 a 9 è il risultato finale a favore del Sanremo.

Di natura decisamente diversa la sfida del 25 aprile: nella fresca ed uggiosa giornata in quel di Cairo Montenotte, i Rookies giungono con i loro migliori pitcher infortunati o fuori forma. Da questo ne derivano una lunga serie di basi ball e tante occasioni punto per la Cairese che non si lascia di certo pregare e porta a casa 19 Run in 7 inning. Solamente 3 invece sono i punti segnati dai genovesi.

Oggi pomeriggio subito occasione di riscatto per i Genova Rookies che incontreranno di nuovo la formazione di Cairo su suolo genovese: playball alle ore 16:30 su campo di Bavari in via Piani di Ferretto.

Settimana intensissima anche per il team under 13 delle Rookies Girls impegnate in 6 partite in soli 7 giorni. Domenica 22 il primo doppio incontro ad Avigliana contro le giovani Bees mostra già i primi sentori della grande crescita che le ragazze stanno avendo. Ancora difficoltà in difesa dove le Bees portano sempre a segno i 4 punti per far scattare il cambio inning. In attacco le Girls si fanno sentire e riducono il distacco in entrambe le partite.

Mercoledì 25 ancora sul campo di Avigliana ma contro le Rebelstar ha luogo un altro doppio incontro: la prima partita poco emozionante, dominata principalmente dalle basi ball finisce per 20 a 14 per le padroni di casa. Tutt’altra musica per la seconda partita dove le battute e le giocate difensive sono molto più interessanti. Sono le sorelle Glioti a farsi notare particolarmente nelle Rookies: Viola schierata in prima base è autrice di numerosissimi out e anche di una bellissima presa al volo in zona foul. Carolina brilla invece in attacco con una potentissima battuta che le permette di segnare un homerun interno.

Il risultato vede vittoriosa la squadra di casa con un distacco di soli due punti, 6 a 8 sono le Run.

Ottimi segnali dunque dalle Girls che oggi pomeriggio alle 15:00 scenderanno finalmente in campo sul loro Carlinetto Field contro la formazione Sanremese, alla ricerca della prima vittoria.