baseball a genova

Vittoria amatori e punto sulla Season

Siamo a metà giugno e le Regular Seasons giovanili sono già verso la dirittura d’arrivo. I giovani Kids che disputano il campionato Under 12 sono ad oggi con 5 partite giocate e di cui 3 vinte. Domenica 17 i Ragazzi sono attesi sul diamante di Cairo Montenotte in quella che dovrebbe essere l’ultima giornata di campionato ma i genovesi hanno due partite da recuperare, contro i Dolphins di Chiavari e i Cubs di Albisola. Ottimo campionato finora dei più giovani Rookies che hanno impensierito tutte le formazioni liguri affrontate.

La categoria Under 15 sarà invece impegnata sabato 16 in suolo genovese, sul sintetico di Bavari contro la preparatissima formazione di Sanremo. Ultima giornata di campionato anche per i genovesi Juniors che hanno 7 partite all’attivo con una gara da recuperare a Cairo Montenotte. Sono 3 le vittorie in campionato finora che posizionano la formazione genovese al terzo posto nella classifica ligure.

Le Girls invece, partecipando al campionato piemontese nel quale militano ben 7 squadre, saranno impegnate ancora in 3 giornate di campionato. In particolare sabato prossimo le ragazze affronteranno le pari età Under 13 a Sanremo. Grandi soddisfazioni per lo staff genovese e per le esordienti Girls che alla primissima esperienza di campionato federale migliorano di settimana in settimana e possono vantare 3 vittorie fino ad ora.

I Bigs della serie c dopo aver rimandato due partite di seguito, contro Jacks e Desperados di Torino a causa della pioggia, scendono in campo nelle interessanti trasferte contro il Castellamonte e L’Aosta. Domenica 27 Maggio a Settimo Torinese contro la numerosissima formazione del Castellamonte i Rookies faticano tantissimo nei primi inning. Le battute degli avversari sono incontenibili e sia Calcagno partente che Vigo rilievo non possono nulla e la formazione genovese subisce circa 20 punti nei primi 4 inning segnandone solamente uno. Il Castellamonte ha praticamente la partita in tasca ed effettua subito tantissime sostituzioni rivoluzionando la formazione. Da questo punto in poi i Rookies provano a reagire e in un solo inning segnano 8 punti. Moiola sul monte è bravo e concede un solo punto, quello fatale che permette agli avversari di aggiudicarsi il match per manifesta al settimo inning per 22 a 11.

Ad Aosta i genovesi disputano un ottima gara in fase di attacco ma a causa di alcuni errori decisivi in difesa non riescono ad imporsi come avrebbero potuto. Moiola è partente e concede poco nonostante con la sua insidiosa curva fatichi a trovare l’area di strike dell’arbitro. In attacco i genovesi si comportano bene mettendo a segno numerose valide con Verardi, Estrada e Rabellino che colpisce addirittura un fuoricampo! In tutto sono 8 i punti segnati dai Rookies ma 12 quelli subiti ma molti dei quali, come detto, entrati a causa di errori difensivi.
I Bigs hanno ancora tutto il girone di ritorno più due partite da recuperare e sono ancora alla ricerca della prima vittoria. Le mazze genovesi stanno cominciando a svegliarsi, quando anche l’attenzione difensiva sarà impeccabile, ogni formazione potrà essere impensierita.

Prima vittoria stagionale che arriva con la formazione amatoriale che affronta una selezione Toscana sul campo del Padule di Sesto Fiorentino. Per l’occasione i Rookies si vestono da North-West League e si schierano in campo con una formazione incredibilmente eterogenea.

Sam Fox, il giovane allenatore dei Rookies, arrivato direttamente da New York si schiera come lanciatore partente mostrando tutto il suo talento sul monte e per quattro inning mette a segno innumerevoli strike out subendo una sola valida e ovviamente 0 punti! Gli avversari implorano un cambio pitcher e quando si schiera in terza base e seconda base cattura ogni palla che gli passa vicino. In attacco è incontenibile, cerca e manca di pochissimo un perfetto Cycle in quanto in 5 turni alla battuta segna un singolo, un doppio e un triplo (manca solo il fuoricampo), oltre a una base ball e un sacrifice fly. Voto: incontenibile!

Livio Caponi, presidente, allenatore ed ex giocatore si schiera dietro il piatto per 5 inning e poi in terza base. Due valide per lui nel caldo sabato toscano. Irriducibile!

Verardi Andrea, milita in serie c e si mette a disposizione in prima base e lancia (dopo tanto tempo causa infortunio) per 3 inning subendo 3, 0 e 2 punti. In attacco invece colleziona strike out e una sola valida.

Moiola Andrea, secondo ed ultimo tesserato di giornata, seconda base, catcher e closer di giornata, una valida per lui.

Raimondo Davide, interbase per tutta la partita, ex giocatore, militante dell’amateur team. Bene in difesa, ottima prova in attacco con un singolo e un doppio. Veterano!

Holguin Bryan, non toccava un diamante da due anni, uno dei primissimi Rookies presente già nel 2010 quando la società genovese nasceva, buona prova per lui in terza base e catcher negli ultimi inning. Magro!

Varrone Davide, l’altissimo cestista che si è di recente avvicinato al baseball tramite l’amateur team scende su un campo vero per la prima volta in assoluto. Si schiera esterno sinistro e mette a segno una valida! Caparbio!

Rolla Daniele, secondo esordiente di giornata, si è di recente avvicinato al baseball dando vita ad una realtà spezina dove sta nascendo una nuova squadra ligure in collaborazione con i Rookies grazie alla Fibs Liguria. Grande prova per lui che mostra un grandissimo braccio dall’esterno centro e colpisce ben tre valide. MVP

Dondero Livio, il più veterano dei veterani, non perde un colpo ed è sempre presente nel team degli amatori. Il dolore al gomito gli permette di giocare solo esterno destro ma colpisce anche lui una valida! Eroico!

Risultato finale di 9 a 8 per i Rookies che si impongono contro i Drinkers di Lucca.

Proseguono anche le avventure dei Rookies in prestito: i giovani under 18 ampliano il proprio bagaglio di esperienze grazie al campionato disputato nelle fila dei Cubs di Albisola e tra le Ladies Alessia Ferrando si conferma catcher titolare della Star Cairo che, in 4 giornate di campionato (disputato con la formula del doppio incontro) ha finora perso solamente due match, mirando chiaramente ai play off.