news 2018

I più grandi e i più piccoli

Nella giornata di domenica 22, al Carlinetto Field, gli Under 12 dei Genova Rookies archiviano una bellissima partita, dominata dall’inizio alla fine, alle spese degli esordienti Chiavari Dolphins.

I Kids danno spettacolo sia in difesa, dove non concedono mai i 4 punti agli avversarsi, sia in attacco portando a casa almeno 2 punti per ogni ripresa.

Strepitoso Dario Colombino, lanciatore partente che ammutolisce completamente le mazze avversarie e – anche grazie ad una difesa attenta – tiene la formazione chiavarese bloccata a zero punti per tutti e 3 gli inning in cui può rimanere sul “monte”. L’attacco genovese si comporta altrettanto bene e nello stesso numero di riprese mette a segno addirittura 8 valide e 10 run. Come il regolamento impone per questa categoria dopo i primi 3 inning il lanciatore deve essere sostituito; è dunque con altrettanta autorevolezza che Giorgio “Dragone” Pizzorno tiene a bada gli avversari per la quarta e quinta ripresa, durante le quali concede un solo punto e mette a segno diversi strike out. Ma i Dolphins mettono in atto qualche accorgimento difensivo e i Kids riesco a segnare “solamente” 4 punti in due riprese.

Arriviamo perciò all’ultimo inning e anche se il risultato è ormai deciso Emanuele Grandi, in virtù di “Closer”, e grazie al supporto dei compagni in difesa, riesce ad uscire dall’inning completando i 3 out a fronte dei 3 punti segnati dai Chavari Dolphins.

Ultimo attacco per i Rookies che non pensano minimamente a smettere di battere valide e chiudono la partita con altri 4 punti portati a casa. I padroni di casa segnano in tutto 18 punti contro i 4 della formazione chiavarese e si aggiudicano la seconda Win consecutiva.

Kids in strepitosa forma che fanno registrare numeri impressionanti allo Scorer. Tra i migliori Gabriel Menso: 4 valide su altrettanti turni alla battuta tra cui una battuta profondissima all’esterno centro al quarto inning che gli permette di segnare un home run (interno). Gregorio Francini: 3 valide su 4 turni, due doppi e un singolo. Emanuele Grandi: 3 su 3. Francesco Satta 2 tripli su 3 turni alla battuta.

Una domenica da incorniciare dunque per i più piccoli Rookies che regalano grandi soddisfazioni alla società genovese: come da calendario domenica 29 si riposa e il prossimo appuntamento, sempre al Carlinetto, è per domenica 6 maggio dove alle ore 10:00 è attesa la formazione di Sanremo per quello che si prospetta essere uno scontro interessantissimo.

Nel pomeriggio sono i Bigs delle serie C ad esordire sul campo di casa, a Bavari, contro la formazione Cuneese di Mondovì. I Rookies sono ancora alla ricerca della prima vittoria ma cominciano a dare segnali positivi. La formazione partente vede Vigo lanciatore partente ricevuto da Estrada, Verardi in prima base, Siri in seconda, Maneggia in terza e Moiola interbase; Ferrari, Rabellino, e Graffione agli esterni. Sono molto equilibrati i primi 4 inning dove sono i pitcher a dettar legge e concedere poco o nulla: i monregalesi riempono le basi più facilmente dei genovesi e riescono a marcare 2 punti nelle prime 4 riprese; solo una run per i Rookies che colleziona strike out e solamente due valide.

 

Al quinto inning cambiano i pitcher ed è Moiola a prendere il posto di un buon Vigo. Il Mondovì però approfitta bene della giornata poco brillante del giovane rilievo Rookies e mette a segno 2 punti nella quinta ripresa e ben 6 nella sesta. Restano fermi a 1 punto i genovesi. Al setttimo e ottavo inning sale Graffione a lanciare che sarà autore di una buona prestazione in difesa: 2 interi inning lanciati e una sola valida subita fino ad un piccolo calo al nono inning nel quale, a basi cariche viene rilevato da Siri che riesce a chiudere la parte alta con tre strike out di fila.

La parte bassa dell’ultimo inning fa per un momento sognare i Rookies che nonostante siano sotto di molti punti ci provano: singolo di Vigo, e due basi ball mettono in situazione di basi cariche e i padroni di casa ma ci sono due out. Ranganathan ha due strike a carico: il giovane mancino  non può far scegliere all’arbitro e quindi colpisce violentemente l’ultima palla dalla quale esce una tesissima linea che però il prima base si ritrova al volo nel guanto e chiude la partita. Risultato che vede i monregalesi vittoriosi per 14 a 4.

I Rookies concedono ancora troppe basi per ball e valide agli avversari e anche l’attacco non riesce ad essere sufficientemente graffiante ma migliorano nella difesa dove non commettono quasi nessun errore.

Domenica 29 alle 15:30, ancora sul sintetico di Bavari è attesa la formazione di Fossano, finora inbattuta.